mercoledì | by Stefano Reves S.


(S)truzzi forzisti

Ricorderete un post (questo) in cui rendevo noti i commenti che alcuni ''simpatizzanti'' di Forza Italia avevano rilasciato in merito ad un articolo del Financial Times, da me pubblicato su questo sito.
Non sono diverse (per diverse intendo meno esilaranti) le ''argomentazioni'' con cui gli stessi adepti hanno intrattenuto gli ospiti del sito ufficiale di Forza Italia. Questa volta il tema era: le elezioni amministrative.

- Anonymous vari: abbiamo vinto noi. Ci rifaremo con il referendum del 25 giugno. olpa nostra che ci siamo astenuti

- Francesco Giro: a Roma due vincitori Veltroni e Berlusconi

- Paola: popolo bue, e' assurdo che i napoletani votino ancora a sinistra!!Che tristezza..... non hanno capito niente.... ufffff

- Teresa: un grande elogio a Silvio per tutto e un augurio per il futuro, se deciderà di continuare a difendere la libertà e la giustizia per tutti gli italiani. Grazie

- Alessandro P.: quand' è che capiremo che vale più il voto dell'abbronzatura?

- Alkampfer: il voto di ieri è un biglietto di sfratto per l'inquilino Prodi. Gli italiani hanno espresso la loro volontà politica, la sinistra non è legittimata a governare

- Maurizio: abbiamo vinto le amministrative. Finalmente questi bast...di comunisti. Forza Silvio. Non mollare che li mandiamo a casa

- Fabio: i brogli i brogli i brogli!! Ma siamo capaci di piazzare un bel po' di gente ai seggi invece di lamentarci a posteriori? Prepariamo la gente ed istruiamola come fa la sx

- Maria Teresa: apprezzo molto lo stile e la compostezza politica di Berlusconi, spero continui e non ci lasci soli. buon lavoro

- Athos Brogi: piu' che Cdl che deve riflettere, è Alemanno che deve farlo! Si è schierato contro Berlusconi + volte. es. 'imbarazzato' dopo grande intervento di B. a confindustria
- Alessandra di Napoli: stampiamo volantini per il referendum con i 10 punti fondamentali per votare SI... facciamo il "porta a porta" anche noi... ce la possiamo fare!!!

- Valiant: adesso è importante che tutti si concentrino sulle votazioni del 25 e 26 giugno. E' importante non abbassare la guardia

- Mariano: poteva andare meglio, ma è cmq andata bene per noi della Cdl. Il governo ha preso una spallata che lo sta facendo tremare! E ora sotto con la prossima: il referendum!

L'Intellighentia di destra si è espressa.


P.S.
In anticipo su tutta la sinistra, o comunque su tutti quelli che al Referendum appoggeranno il NO, ho manipolato un manifesto di Forza Italia, che ormai da diverse settimane è già molto attiva su questo fronte.

Per partecipare anche tu alla campagna referendaria (per ora sembro essere l'unico), puoi inserire questa icona all' interno del tuo sito.
Per qualsiasi problema in merito, offro assistenza ''tecnica'' via email.

Degli argomenti del ''No'' parleremo piu' in avanti.


27 Responses to “ ”

Show / Hide Comments
  1. matrioska says:

    ciao a tutti. Leggo ogni giorno le cazzate che scrivono sul sito di forza italia, non parliamo dei post sui vari (molti) forum. Ho cercato un sito analogo di sinistra, intendo uno ben organizzato, d facile accesso e di facile fruizione, e non ne ho trovati. Leggo ora questo, forse ci sono?

  2. Anonimo says:

    dubito.

  3. Grazie per la fiducia ''anonimo.

  4. matrioska says:

    cmq c'è da dire che questi di forza italia sono divertenti..e accaniiiiiiiiti..ma qui non c'è nessuno?

  5. Prima di votare no dovrei prima capire qualcosa della famigerata devolution, e credimi oltre al solio blablabla è difficile capire qualcosa :)

  6. matrioska says:

    stefano..sei lo stesso che posta sul giulivo?...

  7. matrioska says:

    beh fulvia, basta sapere che alla lega farebbe comodo, ci si stanno battendo da decenni, anzi sono nati per la devolution...

  8. matrioska says:

    Il termine devoluzione (in inglese devolution) viene usato per indicare la concessione di poteri da parte di un governo centrale a favore di un governo a livello regionale o locale. Spesso i poteri devoluti sono temporanei e rimangono in ultima analisi in capo al governo centrale. Qualsiasi assemblea devoluta può essere abrogata dal governo centrale, nello stesso modo in cui può essere abrogata una legge. I sistemi federali differiscono in quanto i poteri e le funzioni delle entità federate sono garantiti dalla costituzione o, comunque, da norme di rango costituzionale.

    In realtà, l'applicazione dei modelli di governo "federali" o "accentrati" e le ripartizioni di competenze tra Governo centrale ed enti a livello inferiore differisce notevolmente nelle varie esperienze statali ed ogni paese vanta le sue peculiarità. La devoluzione può essere principalmente finanziaria, in cui vengono concesse alle regioni fonti d'entrata e capitoli di spesa in precedenza amministrati dal governo centrale. In genere, la devoluzione implica anche il potere di legiferare su alcune materie
    Nel corso del dibattito sulla riforma, approvata definitivamente dal Senato il 16 novembre 2005, si è discusso sulla portata del decentramento. Attribuendo, secondo alcuni, troppi poteri agli enti locali si creerebbero differenze tra i cittadini. Secondo i critici, infatti, i cittadini delle regioni più ricche ed efficienti finirebbero per godere di servizi migliori. D'altra parte si è sostenuto che questa disparità già esiste e non è stata risolta dallo Stato centrale, mentre una maggiore responsabilizzazione degli enti locali potrebbe incentivare questi ultimi a migliorare le prestazioni erogate.

  9. matrioska says:

    ma come si fa ad aggiornare i post? devo ogni volta tornare alla home?

  10. matrioska says:

    mi rispondete?

  11. Per aggiornare i post devi per forza chiudere la pagina ''comments'' e riaprirla, non c'è bisogno di chiudere il sito.

    Sul federalismo ho detto che ne avrei parlato in un altro post.

  12. Nec says:

    troppo belli i commnenti dei Cdiellini...ma ce ne sarà uno in tutta italia capace di usare il cervello? ne dubito...Alkampfer ripete esatamente le parole di un comunicato di F.I....gli altri dicono di aver vinto..."spallata" a Prodi...ah ah ah...ma sono capaci di leggere? hanno visto i risultati delle elezioni? non mi pare....

  13. Diciamo che le cazzate in Italia non mancano,
    ovunque ti giri,
    destra sinistra sopra sotto,
    ne trovi a volontà.

    Chiara

  14. massanto says:

    Per chi volesse saperne di piu' sulla riforma costituzionale questo sito puo' essere utile.
    ciao

    http://www.referendumcostituzionale.org/storico.asp?s=Materiale+per+il+NO

  15. matrioska says:

    ti leggo sul giulivo stef: mitico.
    Complimenti per il sito, molto ben fatto. Sei giovane e bravo. Solo un piccolo consiglio, lo sfondo nero stanca gli occhi.

  16. Anonimo says:

    a me lo sfondo nero piace...non cambiare!

  17. matrioska says:

    mah..sarà l'età ma a me il nero mi ha fatto sempre male, e poi sa di buio e terrore..cmq se piace a stef va benissimo, il mio era solo un consiglio.

  18. Anonimo says:

    A me piaciono gli sfondi verdi!



    Ivana Iorio

  19. hunter says:

    caro stefano, cosi come la metti tu pare che tutto l'elettorato di destra si sia espresso in queste poche (ma significative) righe...

    questa frase ne è la prova inconfutabile:

    L'Intellighentia di destra si è espressa.

    l'hai scritto tu, ed io te la uso contro questa frasetta irriverente, anche se so che la tua intelligenza ti impedisce di pensarlo sul serio...

    vero che è cosi?

    un saluto, e passa di nuovo a trovarci!!!

    magari con un contributo + costruttivo che al solito...

    e dai un occhiata anche al sito del mio fratello ilpari, fa sempre piacere...

    saluti!

  20. ''pare che tutto l'elettorato di destra si sia espresso in queste poche (ma significative) righe...''

    Non tutto, però.. una componente essenziale senz' altro. E lo dico perché ne conosco un infinità.

  21. Guardare, pensare, ragionare solo dal proprio punto di vista...... :-(

  22. ilpari says:

    Toh?

    Passavo di qui e ho pensato di farti un salutino.

    Cià.

    ilpa

  23. Che persona gentile, rarità da quelle parti?:-)

  24. gregorj says:

    appena possibile, metterò anch'io il bannnerino. Grazie della visita.

  25. image says:

    che tristi questi commenti!
    povera gente con i paraocchi!

  26. Loud says:

    Non inserisco il vostro bannero solo perchè è già sufficiente il mio post nel mio blog, ed è chiaro che voterò NO e che sto diffondendo a più non posso l'informazione. Sono con voi :)